NotizieNotizie Interne

IL TEATRO SOTTO LE STELLE – “MISERIA E NOBILTA'”

 

 

Un grande evento al “porticciolo” organizzato dal Club Nautico Frandanise. La sera del 20 agosto 2017, alle ore 21, una numerosa platea ha applaudito calorosamente la compagnia teatrale “Scalzi” che ha recitato “Miseria e Nobiltà”, commedia di Eduardo Scarpetta che fu portata al grande cinema con l’interpretazione dell’indimenticabile Totò. Personalmente ho assistito a diverse recite di “miseria e nobiltà”, a volte rappresentata con il titolo “dalle stalle alle stelle”, di compagnie diverse e anche blasonate e, posso senz’altro affermare che la compagnia teatrale “Scalzi”, diretta dalla regista Sara Lattuga, non è per nulla inferiore rispetto alle altre. Attori bravi, recitazione fluida e costumi sfoggianti, tutti ingredienti che la brava regista ha saputo “manipolare” ottenendo un lavoro di tutto rispetto regalandoci due atti di vera allegria.
Il giorno prima, seguendo le direttive della regista, con la presenza del marito Santo Rappazzo e del coordinatore Nino Ragusa, entrambi attori, furono montate le scene nel tardo pomeriggio per evitare in parte la forte calura nelle ore di pieno sole. Tutto pronto per l’indomani sera ma, purtroppo, durante la notte si scatenò un forte vento che distrusse completamente le scene. La mattina del giorno della recita alla vista di quelle macerie ci furono scene di panico e per un attimo mi diedi per vinto. Solo un attimo però, perché assieme ad altri amici e soci ci mettemmo di santa ragione a ricostruire le scene ancora più solide di prima completandole poco tempo prima che iniziasse lo spettacolo. La fatica è stata ampiamente ripagata dal numeroso pubblico che ha vivamente gradito la commedia con continui applausi apprezzando il lavoro teatrale.
La compagnia “Scalzi” fa parte di un’associazione Onlus con sede nella chiesa Madonna Del Carmelo in Barriera di Catania. Specializzata in lavori dialettali di grandi opere di maestri illustri, propone nell’ambito dei festeggiamenti della Madonna del Carmelo e nel periodo Natalizio commedie brillanti mentre nel periodo Agatino e in quello Pasquale opere sacre.
E’ la passione della recitazione, vero collante, che lega questo gruppo di persone, professionisti in altri settori, che periodicamente s’incontrano per provare, studiare e se necessario anche a intervenire economicamente. In una società dove tutto è quantificato in denaro, è bello, e anche gratificante, conoscere questi uomini e donne che impegnano il proprio tempo e le proprie risorse per comunicare che ci si può divertire ed essere contenti lavorando insieme offrendo alla collettività un momento di allegria e di riflessione.

Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’evento e in particolare a Padre Domenico, parroco della chiesa del Carmelo e del coordinatore Nino Ragusa. Ringraziamenti a Sara Lattuga e a tutti gli attori e cosa possiamo dire …. arrivederci al prossimo anno.

Antonino longo

I personaggi e gli attori di “Miseria e Nobiltà”
• Nicolino, Scrivano pubblico                                 Carmelo Caponetto
• Pasquale, Barbiere Salassatore                          Santo Rappazzo

• Lucia, Amante di Nicolino                                    Anna Maria Caruso

• Carmela, Moglie di Pasquale                               Gabriella Torrisi

• Agatina, Maggiordomo casa Pignata                Giacoma Coniglione

 


 
• Donna Giacoma, Padrona di casa                      Milena Russo

• Cav. Paolo Pignata,                                                  Giuseppe Zizzo


• Marchesino Pignatelli                                            Danilo Amato

• Elena, Figlia di Pignata                                          Angela Cullurà

• Maria, Serva moglie di Nicolino                         Marcella Gatti


 
 
• Capo Cameriere                                                        Nino Ragusa

 

 

• Regista                      Sara Lattuga


• Suoni e Luci            Danilo Spanò

 

Padre Domenico Rapisarda, Parroco della chiesa del Carmelo – Barriera del Bosco – Catania 

 

 

per suggerimenti, correzioni ecc. inviare